La spiaggia di Cala Brandinchi

spiaggia San Teodoro Cala Brandinchi
Una spiaggia da sogno, con finissima sabbia bianca e acqua turchese: questo è il paesaggio che vi offre Cala Brandinchi. Sul candore della sabbia risalta il verde della pineta, dove potrete riposare e passeggiare allʼombra degli alberi. Questo nostro mare viene spesso comparato a quello della Polinesia, basti pensare che Cala Brandinchi è stata più volte definita “la piccola Tahiti”.
Per la trasparenza dell’acqua e i bassi fondali, questa spiaggia è particolarmente indicata per i bambini. Gli amanti del relax troveranno ombrelloni di erica selvatica e lettini allineati su un piacevole tappeto di erba verde, a due passi dal bagnasciuga e circondato da alberi da frutta e ulivi secolari. Troverete i lettini anche sulla sabbia, sia dietro le piccole dune, sia sul bagnasciuga. Il Chiosco bar poco lontano è sempre aperto per voi.

L'Area Marina protetta di Tavolara

La spiaggia di Cala Brandinchi è circondata da una natura rigogliosa e selvaggia che rende il paesaggio del lato Tirreno incantevole. I Giardini Cala Brandinchi si affacciano sull'omonima spiaggia che fa parte dellʼArea Marina Protetta di Tavolara – Punta Coda Cavallo, una zona di grande interesse per la flora e la fauna, sia sulla terra sia nel mare. Nel 1997 la zona di Capo Coda Cavallo è diventata unʼarea protetta, che comprende l’area che va dallo Stagno di S. Teodoro fino alle tre zone definite di Protezione Speciale: lʼisola di Tavolara, Molara, e Molarotto. Sulla linea dellʼorizzonte si staglia il profilo dellʼisola di Tavolara, una quinta scenografica che completa il panorama della baia. Questa piccola isola, “colonizzata” dallʼuomo solo alla fine del ʻ700 per iniziativa della famiglia Bertoleoni, sul finire dellʼʻ800 venne addirittura riconosciuta come regno indipendente. Per maggiori informazioni visitare il sito dell'Area Marina Protetta di Tavolara

Salinedda S.r.l. - Via De Filippi, 37 - 07026 Olbia (SS) | P. IVA 02466440902